Krivapete 2020

Campionato regionale
Friuli Venezia Giulia 2020 Enduro MTB

Info Utili

Dove Come Quando!

Presentazione percorso gara: 17 luglio 2020
Prove libere: 25 luglio 2020
Gara: 26 luglio 2020
Ritrovo: SAN LEONARDO (UD), ore 8.00 presso il centro scolastico/sportivo comunale (loc. Merso di Sopra)

Fattore K
ID
153983
ID 154769 (E-Bike)

Krivapete, le mitiche figure femminili che popolano i nostri boschi, ormai si sono abituate a vedere bikers sui sentieri delle Valli del Natisone e sono impazienti di rivedervi anche per la terza edizione.
La location rimane quella dell’anno scorso a San Leonardo, fornita di tutti i servizi necessari per garantire la migliore accoglienza per tutti i partecipanti.
E i percorsi?
Ad oggi abbiamo svariate possibilità e nulla è ancora deciso; di sicuro il gruppo KER vuole proporre ogni anno qualcosa di nuovo e si sta lavorando per questo. Ancora un po’ di pazienza…
Quest’anno siamo orgogliosi di ospitare la prima edizione del Campionato Triveneto per Rappresentative regionali della FCI: è la prima esperienza in Italia di questa gara nella gara e speriamo venga seguita al più presto anche altrove, perché il settore giovanile è quello che merita le maggiori attenzioni.
A presto, i panorami delle Valli del Natisone vi aspettano!

REGOLAMENTO RACE RULES

REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA “KRIVAPETE ENDURACE 2020”


Art.1 – Organizzazione
La Società ASD “Team Granzon”, Codice Società FCI 05E0538, sede in via Michelini 1/6,
33047 Remanzacco (UD), tel 0432 601640, e-mail: info@cicligranzon.it, sito
https://www.vallimpiadi.it/
ORGANIZZA
nei giorni 25 e 26 luglio 2020 la manifestazione di Enduro MTB denominata: “Krivapete
EnduRace 2020” classe ED di circa km 28 su 3 prove speciali (PS) con circa 1120 m di
dislivello, che si svolgeranno nel territorio comunale di San Leonardo (UD). Le categorie
giovanili (Esordienti e Allievi maschili e Giovanile femminile) disputeranno la gara
percorrendo 2 PS (PS1 e PS3). In caso di maltempo, la gara sarà posticipata alla
settimana successiva (in quanto, per ragioni di sicurezza legate alle norme anti
contagio da Covid-19, tutte le operazioni preliminari e successive alla competizione
saranno svolte all’aperto)
Art.2 – Categorie ammesse:
Possono partecipare tutti i tesserati FCI – UCI sia delle categorie agonistiche sia di quelle
amatoriali e i tesserati agli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI e
convenzionati con la FCI. I tesserati degli Enti che non avessero sottoscritto formalmente la
Convenzione con la FCI non potranno accedere alla gara. Gli atleti sprovvisti di tessera FCI
o di un Ente convenzionato potranno partecipare previa richiesta di tessera giornaliera.
Possono partecipare fino ad un massimo di tre atleti stranieri per categoria ed in possesso
di autorizzazione della propria Federazione, oltre alle nazioni che hanno accordi frontalieri
con il Comitato Regionale che ospita la gara (Slovenia, Croazia, Austria: Carinzia e Stiria),
salvo diverse disposizioni statali o regionali che impediscano la libera circolazione e
legate a norme anti contagio da Covid-19.
Art.3 – Modalità di iscrizione alla gara
Le società affiliate FCI che intendono partecipare alla gara sono obbligate ad iscrivere i loro
atleti tramite il sistema informatico federale all’indirizzo web:
http://fci.ksport.kgroup.eu/
(la gara è facilmente rintracciabile dal link “gare” e inserendo il numero “Id Gara 153983” o
“Id Gara 154769” per le e-bike, nell’apposito campo), entro le ore 24.00 del mercoledì
precedente la gara. L’omessa iscrizione provoca la mancata ammissione in corsa.
Successivamente si dovrà procedere con la procedura della società organizzatrice visitando
il sito:
https://www.vallimpiadi.it/
nella sezione iscrizioni e pagamenti.
Non è possibile effettuare il pagamento dell’iscrizione il giorno della gara. Per ulteriore
garanzia e sicurezza è consigliato avere a disposizione la ricevuta di pagamento al
momento della verifica tessere.
Per i ciclisti non tesserati, sarà possibile partecipare alla gara acquistando la Tessera
Giornaliera in base a norme e costi FCI vigenti. Per tale tessera è necessario inviare al
momento della richiesta di iscrizione un certificato medico di idoneità allo sport agonistico
per la disciplina ciclismo e compilare l’apposita modulistica presso la segreteria di gara.
Ogni biker dovrà effettuare la verifica della tessera dalla giuria prima del ritiro della tabella
portanumero.
La Società Organizzatrice si impegna a comunicare tempestivamente la non accettazione
dell’iscrizione. Viene ritenuta valida la formula del silenzio assenso. Il numero massimo di
partenti è fissato a 200 atleti.
Art. 4 – Documenti
La gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti allegati:
• Piantina altimetrica;
• Planimetria;
• Planimetria zona arrivo con indicazione sede giuria, controllo antidoping, segreteria,
direzione organizzazione, docce e lavaggio bici.
Art.5 – Apertura segreteria:
il giorno 26/07/2020 dalle 8.00 alle 10.00 presso l’area scolastica/sportiva di San Leonardo
(UD), loc. Merso di Sopra
Le operazioni di verifica licenze si svolgeranno:
il giorno 26/07/2020 dalle 8.00 alle 10.00 presso l’area scolastica/sportiva di San Leonardo
(UD), loc. Merso di Sopra
Art. 6 Riunione tecnica (BRIEFING)
La riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio di Giuria, i Team
Manager/Direttori Sportivi/Atleti aventi diritto ed eventuale rappresentante della S.T.F., nella
quale saranno rese note eventuali modifiche apportate al regolamento della corsa o a quello
specifico della prova, si terrà il giorno 26 luglio 2020 alle ore 10.30 presso la sala del centro
civico di San Leonardo (UD), loc. Merso di Sopra (area scolastica/sportiva)
Art. 7 Attribuzione numeri e svolgimento gara
L’ordine di partenza sarà suddiviso per categorie. All’interno di ogni categoria l’ordine di
partenza sarà determinato seguendo il Ranking Top Class Nazionale e successivamente
secondo la classifica Triveneto Enduro 2019; a discrezione, l’organizzatore può inserire fino
a 10 atleti per meriti e/o appartenenza a categorie particolari (wild card).
Partenza: Area scolastica/sportiva San Leonardo, loc. Merso di Sopra
La partenza del primo trasferimento è data al singolo concorrente o per gruppi di 2, 3, 4 o 5
concorrenti ogni 20, 30 o 60 secondi, a discrezione dei commissari di gara e del numero di
iscritti.
L’ordine di partenza avverrà in ordine inverso, ovvero partendo dal numero più alto fino al
numero più basso; per le categorie Femminili sarà facoltà dell’organizzatore (in base a
esigenze organizzative e/o al numero delle atlete) decidere in quale blocco di partenze
includerle: in ogni caso verrà dato un intervallo di 5 minuti tra queste ultime e le successive
eventuali partenze di categorie maschili. Gli atleti delle categorie esordienti e allievi m/f
effettueranno le PS1 e PS3: il trasferimento di questi atleti dal CO alla PS1 sarà effettuato
con mezzi propri. Il tempo complessivo della loro gara inizierà dalla partenza della PS1.
Nei trasferimenti si ricorda che vige il regolamento del codice della strada ed è obbligatorio
il casco per tutta la manifestazione (sia nelle PS sia nei trasferimenti). La linea di partenza
della manifestazione coincide con la linea d’arrivo finale ed è indicata da due bandierine
gialle e/o fettucce e/o birilli.
Ogni concorrente dovrà transitare sulla linea di partenza nel tempo indicato dall’orario
ufficiale di gara. Il servizio cronometraggio durante le PS sarà a cura di MagsTiming. I
concorrenti devono trovarsi pronti a partire all’inizio della PS all’orario indicato sulla propria
tabella di marcia. Se il concorrente percorre il trasferimento (non cronometrato) in un tempo
inferiore a quello assegnato, giungendo in anticipo sul proprio orario di partenza di una
qualsiasi PS deve attendere prima della linea di start sino all’orario indicato sulla propria
tabella di marcia. Se il concorrente giunge ad inizio PS 15 minuti dopo l’orario indicato sulla
propria tabella di marcia non potrà transitare in PS e verrà escluso dalla manifestazione. E’
vietato farsi trasportare, spingere o tirare da veicoli a motore.
Art. 8 Controllo medico
Il controllo medico, svolto in base alle vigenti normative FCI/-UCI e del Ministero della salute,
sarà effettuato presso: locale attrezzato presso la sala del centro civico di San Leonardo
(UD), loc. Merso di Sopra (area scolastica/sportiva).
Art. 9 Percorso
Il percorso è articolato con un numero di 3 (tre) prove speciali (PS), prevalentemente in
discesa, contraddistinte da una percentuale di tratti pedalati in salita non superiori al 15%
dello sviluppo totale delle PS stesse e che facciano risaltare soprattutto la tecnica di guida
su tutti i terreni.
Il percorso di ogni prova speciale è completamente sterrato salvo attraversamenti di strade
asfaltate; i trasferimenti, se non sono possibili soluzioni alternative, possono avvenire anche
su strade asfaltate. Le PS cronometrate possono avere gli aspetti peculiari e le
caratteristiche di un percorso tecnico con la presenza di ostacoli naturali ed artificiali
risultando così assolutamente inadatto a concorrenti non allenati o principianti. Gli ostacoli
artificiali eventualmente presenti sul percorso (manufatti in legno come drop, passerelle e
salti) hanno un passaggio alternativo e sono segnalati adeguatamente. Il tracciato è
segnalato con indicazioni visibili e non è ammesso il taglio volontario pena l’immediata
squalifica. Qualora un concorrente asporti le segnalazioni è tenuto a ripristinarle pena la
squalifica. Il percorso è segnalato dall’organizzazione in maniera visibile, specialmente la
partenza e l’arrivo delle PS con appositi cartelli. I trasferimenti tra una PS e un’altra hanno
tempi imposti entro i quali ogni concorrente completerà il trasferimento. L’organizzazione,
nella figura del Direttore di Organizzazione Fuoristrada, in accordo con il Presidente di
Giuria per ragioni di sicurezza, può decidere di modificare, sospendere o sopprimere una o
più prove speciali in ogni momento. Lungo il percorso saranno presenti punti di ristoro. La
gara prevede la presenza di apripista e di chiudi pista, che transiteranno lungo le prove
speciali a circa 10 minuti prima dell’orario di apertura della PS e 5 minuti dopo il tempo di
chiusura della PS.
Art. 10 Tipologie di biciclette ammesse
E’ consentito partecipare con biciclette di tipologia mountain Bike siano esse Front con telaio
Hardtail purché con forcella ammortizzata in buone condizioni e di struttura robusta, Full
tipologia XC, Full tipologia AII-mountain/enduro, full tipologia DH. Ogni partecipante è
responsabile del proprio mezzo. Sono ammesse le E-bike.
Art. 11 Norme di comportamento
I concorrenti si devono attenere al regolamento della manifestazione e rispettare il codice
della strada, per i tratti di percorso non interdetti al traffico.
Nello specifico le PS saranno chiuse al traffico solamente per il tempo necessario allo
svolgimento dell’intera prova speciale, mentre per i trasferimenti le strade saranno aperte al
traffico. Ad ogni concorrente verranno consegnate tre punzonature da applicare su ruota
anteriore, ruota posteriore e forcella e telaio. La marca per punzonare il telaio (tabella di
marcia) sarà applicata dai Giudici di gara o da addetto incaricato, prima della partenza:
coloro che non avranno tali punzonature durante tutta la manifestazione saranno esclusi
dalla gara. Durante le prove speciali si dovrà agevolare il sorpasso di chi è più veloce. Ogni
concorrente deve essere autonomo nel regolarsi sul tempo di gara, ed autosufficiente
provvedendo da sé ad eventuali riparazioni e/o sostituzione di componenti del proprio
mezzo durante le PS e i trasferimenti.
Sarà permesso il servizio assistenza nell’area paddock nei pressi del ritrovo. Ogni
concorrente che si ritira dalla manifestazione è tenuto ad avvisare il Presidente di Giuria,
anche per mezzo dei marshall presenti sul percorso.
Art. 12 Classifiche
Saranno redatte quattro classifiche assolute (categorie agonistiche, categorie amatoriali, la
categorie giovanili, categorie e-bike) dalle quali verranno estrapolate le classifiche di
categoria, eventualmente accorpate:
Open maschile (Elite-Under 23)
Open Femminile (Elite-Junior)
Junior Maschile
Allievo M
Esordiente M
Giovanile F (ES F + AL F)
Elite Sport M
Master 1-2
Master 3-4
Master 5-6-7+
Donne Master
Inoltre, per le E-bike:
UOMINI (tutte le categorie master + le categorie agonistiche JU + U23 + EL)
DONNE (tutte le categorie master + le categorie agonistiche JU + U23 + EL)
Art. 13 Premi
Saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. È facoltà dell’Organizzazione
introdurre ulteriori premiazioni.
Art. 14 Docce
Per rispettare le norme di contenimento del contagio da virus Covid-19, non è previsto il
servizio docce.
Art. 15 Servizio sanitario
Sarà garantita la presenza di almeno un’ambulanza con 2 addetti e da un medico di corsa
per tutta la durata della manifestazione. Il pronto soccorso più vicino è quello dell’Ospedale
Civile di Cividale del Friuli – tel. 0432 701220
Art. 16 Autorizzazione uso micro camera e telefono cellulare
L’Organizzatore, per esigenze televisive, è autorizzato a far utilizzare una micro-camera
anche in gara, ad un’Atleta espressamente individuato e disponibile. Il nominativo sarà
comunicato al Presidente di Giuria, sollevandolo da qualsiasi responsabilità. Per ragioni di
sicurezza è autorizzato l’uso del telefono cellulare. I numeri eventualmente da chiamare in
caso di emergenza in gara saranno riportati sulla tabella di marca applicata al telaio di ogni
concorrente.
Art.17 Responsabilità
Nessuna responsabilità, di qualunque natura, per danni a persone od a cose derivanti da
incidenti o per illeciti compiuti dai partecipanti alla manifestazione, può in alcun modo far
capo all’organizzazione ed a coloro che con la stessa collaborano. Per quanto non
contemplato nel presente regolamento, Il Collegio di Giuria applicherà il regolamento
dell’UCI e della FCI e le leggi dello Stato Italiano.
Art.18 Prova percorso
Le tracce delle PS verranno rivelate venerdi 17 luglio 2020.
Il percorso sarà completamente segnalato a partire da sabato 18 luglio 2020.
Prove ufficiali: sabato 25 luglio 2020
Gara: domenica 26 luglio 2020

RACE OFFICE

Centro Civico, San Leonardo (UD)